Subscribe Now
Trending News
Bellezza

Acqua termale per il viso: le migliori da acquistare nel 2021 

L’acqua termale è un tipo di acqua minerale che proviene dalle profondità della crosta terrestre ed è priva di batteri e inquinamento. Fino a quando non arriva in superficie sotto forma di sorgente, raccoglie sali minerali e anidride carbonica, trasformandolo in un rimedio per una vasta gamma di disturbi.

Acqua termale per il viso: le migliori da acquistare nel 2021

A seconda del percorso, l’acqua termale può avere una composizione diversa e può essere più o meno ionizzata. Esistono inoltre centri autorizzati che utilizzano l’acqua termale specificatamente per la cura di alcune malattie della pelle.

L’acqua termale è detta anche acqua viva per i benefici che offre alla pelle, in termini di idratazione e rivitalizzazione. Inoltre, sul mercato possiamo trovare una vasta gamma di cosmetici che contengono acqua termale.


Le principali proprietà dell’acqua termale sono:

  • mancanza di batteri nella sua composizione
  • proviene da grandi profondità prendendo sali minerali e oligoelementi
  • è considerata pura
  • è apprezzata per le sue proprietà terapeutiche, soprattutto sulla pelle – aiuta a guarire e previene le irritazioni.

Contiene rame che ha un ruolo antisettico, silicio con un ruolo antiossidante, calcio con un ruolo astringente, magnesio che aiuta a rigenerare la pelle, potassio con un ruolo idratante, stronzio con un ruolo irritante, ferro che contribuisce alla guarigione delle ferite, manganese che cura infiammazione e allevia le rughe sottili.


L’acqua termale può essere utilizzata per lenire le scottature solari e proteggere la pelle, lenire la pelle arrossata, alleviare le irritazioni, dopo l’epilazione, per fissare il trucco, per tonificare la pelle e rinfrescare la sensazione, dopo la rasatura e anche per lenire le irritazioni del bambino.


Le migliori acque termali

Acqua termale di Avène

Acqua termale Avene

Principi attivi: Ricco di oligoelementi, scarsamente mineralizzato (266 mg/l), ricco di ioni silicio (10,6 mg/l), profilo ionico bicarbonato, rapporto calcio/magnesio = 2, batteriologicamente puro


Acqua termale di La Roche-Posay

Acqua termale La Roche Posay

Principi attivi: Bicarbonati 369mg, Calcio 160mg, Silicati 30mg, Selenio 60µg, Zinco 22µg, Rame 5µg, Residuo secco a 180 gradi Celsius 440mg.


Acqua termale di Uriage

Acqua termale di Uriage

Contiene 100% acqua termale di Uriage, sali minerali e oligoelementi.


Acqua termale di Ivatherm

Acqua termale di Ivatherm

È ricca di minerali e oligoelementi essenziali per la pelle – calcio, rame, zinco, ferro, manganese, magnesio, selenio.


Acqua termale di Vichy

Acqua termale di Vichy

Contiene 15 minerali rari che combattono gli effetti delle aggressioni ambientali per un aspetto più sano.


Acqua termale di Evian

Acqua termale di Evian

Offre idratazione, tonificazione e freschezza e può essere utilizzata per qualsiasi tipo di pelle perché ha un PH neutro.


Come usare l’acqua termale

È importante ricordare che l’acqua termale può essere utilizzata su qualsiasi tipo di pelle. È possibile applicare un getto di acqua termale dopo aver deterso la pelle prima di applicare il siero con acido ialuronico. Questo aiuta a trattenere l’acqua negli strati profondi della pelle, migliorando i livelli di idratazione. Infine, il tutto deve essere sigillato con una crema idratante adatta al tuo tipo di pelle.


Per gli uomini che scelgono di usare l’acqua termale, questa è ottima dopo la rasatura. Offre un intenso effetto calmante e previene le irritazioni. In caso di scottature, che dovrebbero essere evitate, ma se si verificano, è possibile spruzzare acqua termale sulle zone colpite per alleviare il disagio.


Per quanto riguarda i bambini, la loro pelle è molto sensibile, motivo per cui le irritazioni possono verificarsi frequentemente. Pertanto, puoi utilizzare un’acqua termale di qualità che integra i soliti prodotti. Aumenterà il loro effetto e accelererà il processo di guarigione.

Se avverti un graffio o un eczema superficiale, puoi spruzzare costantemente acqua sulla sua superficie e noterai che guarirà più velocemente.


La corretta applicazione dell’acqua termale prevede l’irrorazione da una distanza di circa 35-40 cm. In questo modo si liberano le microscopiche gocce che penetrano negli strati profondi dell’epidermide, contribuendo alla sua buona idratazione.

Circa 30 secondi dopo la spruzzatura, si consiglia di rimuovere l’acqua in eccesso rimasta sulla pelle con un asciugamano asciutto o un asciugamano pulito picchiettando. Non agitare mai il tubo dell’acqua termale prima dell’uso.

Related posts

Leave a Reply