Subscribe Now
Trending News

Blog Post

Bellezza

Cheratina: a cosa serve, dove si trova e come assumerla 

Cheratina: a cosa serve, dove si trova e come assumerla

La cheratina rende le nostre unghie e i nostri capelli più forti, lucenti e più belli. Ultimamente la cheratina è stata inserita in vari integratori alimentari e trattamenti estetici con buoni effetti, se utilizzata su consiglio del medico.

La cheratina, che si trova spesso nella forma presa in prestito dal inglese keratina, è una proteina dura e fibrosa che è il principale supporto per la formazione di unghie, pelle, capelli e alcuni tessuti del corpo.


Cheratina: a cosa serve, dove si trova e come assumerla


La cheratina ha un ruolo protettivo per le cellule del livello superiore della pelle, per le unghie ei capelli, dona resistenza, durezza e difesa dai raggi ultravioletti.

Alcune curiosità sulla cheratina

A cosa serve la cheratina

La cheratina non si scioglie in acqua né in molti altri solventi. È una delle sostanze più resistenti che protegge l’organismo. La cheratina si è sviluppata in due tipi: una cheratina meno dura ed elastica, come quella delle unghie, dei capelli o delle piume, e una cheratina molto dura che forma artigli e squame negli uccelli e nei rettili.

L’unica sostanza biologica dura e resistente come la cheratina è la chitina, che fa parte della famiglia dei polisaccaridi ed è simile alla cellulosa. Anche la seta di ragno è composta da cheratina, ma si è evoluta in modo diverso dalla cheratina che forma le piume e gli artigli dei nostri uccelli o unghie.

Come utilizzare la cheratina nei trattamenti estetici

La cheratina da cui si ricavano tutti i tipi di integratori e cosmetici si ottiene dalle piume e dagli artigli degli uccelli o dalle corna degli animali macellati. I trattamenti cosmetici per i capelli alla cheratina hanno effetti immediati e sono più forti delle maschere per capelli, ma possono anche presentare alcuni svantaggi.

Integratori di cheratina
Li puoi trovare in farmacia e puoi usarli se hai i capelli e le unghie danneggiati. Tieni presente che dovresti consultare il tuo medico di famiglia o il dermatologo prima di assumere integratori di cheratina, poiché questa sostanza può anche avere conseguenze controverse.

Shampoo e sieri alla cheratina
Per la bellezza dei capelli, per resistenza e lucentezza, puoi utilizzare sieri, balsami e shampoo che contengono cheratina. Questi avranno un effetto immediato, ma non spettacolare. La cheratina può rendere i capelli più lucenti, più facili da curare, ma non fa miracoli.

Per un capello forte e sano è necessaria una dieta adeguata ricca di vitamine e minerali necessari per l’ornamento dei capelli. Trattamenti alla cheratina in salone. Esistono trattamenti speciali che impregnano la cheratina nei capelli e i capelli si distendono, acquisiscono uno speciale aspetto lucido, diventano più resistenti e molto lisci. L’effetto può durare dai 2 ai 3 mesi, ma questi trattamenti hanno anche conseguenze spiacevoli.

Cos’è la cheratina brasiliana. Vantaggi e rischi

Cos'è la cheratina brasiliana

Uno dei trattamenti per capelli più recenti è la cheratina brasiliana, che è diventata sempre più popolare dopo essere stata utilizzata da celebrità e famose attrici di Hollywood. È un trattamento costoso ad effetto immediato, che rende i capelli belli, lisci e lucenti.

Tuttavia, pone anche rischi elevati a causa delle controverse sostanze chimiche che compongono le creme alla cheratina, come la formaldeide.


Come fare il trattamento alla cheratina in salone

I capelli vengono trattati e lavati con soluzioni che aprono le cuticole e vengono poi parzialmente asciugati. Quindi applicare la crema a base di cheratina su tutta la lunghezza dei capelli, proprio come viene applicata la tintura. La cheratina brasiliana viene lasciata agire per 30 minuti, dopodiché i capelli vengono stirati con la piastra in modo che la cheratina venga fissata nel capello mediante trattamento termico.


Una procedura costosa

L’intero processo può durare circa 2 ore e ha un effetto che dura dai 2 ai 3 mesi. I capelli non devono essere lavati nei primi giorni dopo il trattamento con cheratina. Successivamente vengono utilizzati solo prodotti per lo styling appositamente studiati per i capelli trattati.

La procedura stessa e i trattamenti necessari sono piuttosto costosi, superando 100-200 euro. Il trattamento alla cheratina e la successiva cura hanno l’effetto desiderato solo se vai in salone e ti rivolgi a specialisti. Esistono anche kit per il trattamento domiciliare, ma potrebbero non avere lo stesso effetto.


Rischi e precauzioni

Il cosiddetto trattamento alla cheratina brasiliana utilizza la formaldeide, una sostanza nociva e irritante che provoca infiammazioni e bruciore agli occhi e alle vie respiratorie. Inoltre, la formaldeide è cancerogena ed è stata bandita in Europa e in America da tutti i cosmetici e prodotti alimentari. La cheratina stessa non danneggia il capello, anzi gli conferisce un aspetto gradevole, lo rende più elastico e resistente. Ma alcune sostanze nei trattamenti a base di cheratina possono essere pericolose per la pelle.


Svantaggi dei trattamenti per capelli alla cheratina

  • Dopo un trattamento di bellezza a base di cheratina, bisogna aspettare qualche giorno prima che si lavi la testa.
  • I capelli si ispessiscono più velocemente e possono sembrare morbidi, senza volume.
  • Il trattamento è costoso e non ha risultati spettacolari su nessun tipo di capello. Pertanto, è una buona idea consultare uno stilista esperto prima di investire in un tale trattamento con cheratina.
  • Nei primi giorni dopo il trattamento, i capelli non devono entrare in contatto con acqua o umidità. Devi stare attento a come ti fai la doccia e a non andare in piscina.
  • Questo tipo di trattamento non è raccomandato per le donne in gravidanza, le donne che hanno avuto il cancro o quelle con pelle sensibile.
  • Il trattamento alla cheratina ha anche effetti migliori sui capelli naturali e sani che non sono stati tinti. Può avere gravi conseguenze sui capelli tinti e secchi.

Related posts

Leave a Reply