Subscribe Now
Trending News
Bellezza

Come avere i denti più bianchi: 6 segreti per un sorriso bellissimo 

Un sorriso impeccabile è l’accessorio più bello che una donna possa indossare. Ti fa sentire più sicura, più attraente e quindi avere migliori relazioni con chi ti circonda. I denti bianchi e lucenti significano salute, forza e giovinezza. Inoltre, puoi indossare qualsiasi tonalità di rossetto perché si abbinerà sempre ai tuoi denti bianchi.


Come avere i denti più bianchi: 6 segreti per un sorriso bellissimo


Vediamo annunci pubblicitari giornalieri di vari dentifrici che ci promettono denti bianchi a tempo di record. Sarebbe bello essere così , ma un dentifricio, per quanto costoso, non basta. Il pennello e la tecnica di spazzolatura sono molto più importanti. Così è la dieta, che può supportare il tuo sforzo o, al contrario, può renderlo difficile.

Ecco quali sono i 6 segreti per avere un sorriso bianco e bellissimo:

Come avere i denti più bianchi 6 segreti

1.Evita i cibi e le bevande che macchiano i denti. Mantieni una “dieta” per lo sbiancamento dei denti per sette giorni e vedrai i risultati. Sfortunatamente, l’elenco dei colpevoli include esattamente quelle cose che tutti noi amiamo: caffè, cola, tè, vino rosso. Contengono sostanze che macchiano lo smalto, il rivestimento protettivo dei denti. Altrettanto pericolosi per il tuo sorriso sono i cibi acidi – agrumi, pomodori, ecc. – che erodono lo smalto dei denti.


2.Mangia frutti fibrosi

I frutti fibrosi – mele, pere – sono utili per sbiancare i denti perché li puliscono naturalmente durante la masticazione. Inoltre, stimolano la produzione di saliva che “lava” anche i denti durante la masticazione.


3.Prova uno spazzolino sonico

Perché rinunciare allo spazzolino, lo usi solo da quando eri piccolo? Perché lo spazzolino sonico sbianca i denti due volte rispetto a uno spazzolino manuale. Lo spazzolino Phillips Sonicare Diamond Clean rimuove anche fino al 100% di macchie in più, persino macchie di tabacco, vino rosso, caffè o tè. La sua azione arriva in modo delicato ma efficace tra i denti e lungo le gengive. Quindi, una normale spazzolatura di 2 minuti, due volte al giorno per 7 giorni è sufficiente per ottenere denti bianchi e sani.

Spazzolino elettrico sonico Philips

4.Limone

Oltre al fatto che apporta molti benefici per la salute, il limone è un alleato perfetto, per avere i denti più bianchi. L’acido citrico contenuto nei limoni aiuta contro il tartaro, cioè l’ispessimento della placca, che può portare all’ingiallimento dei denti. Inoltre, la placca può causare carie, malattie gengivali, come gengiviti o parodontiti e alitosi.

Lavati delicatamente i denti con un po’ di succo di limone appena spremuto e poi risciacqua bene con acqua. Fai questo trattamento solo una volta alla settimana, poiché l’acidità del limone, che rimuove il tartaro e la placca batterica, può intaccare lo smalto dei denti. Dovresti anche evitare di consumare cibi acidi come caffè, bevande gassate o prodotti raffinati a base di zucchero o aspartame.


5. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un ingrediente spesso consigliato per lo sbiancamento dei denti. Un agente disincrostante naturale, il bicarbonato di sodio ha proprietà leggermente abrasive, il che significa che riduce la placca. Ha anche il vantaggio di pulire la bocca dai batteri, prevenendo la carie.

Una volta alla settimana, applica un po’ di bicarbonato di sodio in polvere sullo spazzolino, invece del dentifricio. Fai attenzione a non esagerare, poiché il bicarbonato di sodio può danneggiare lo smalto dei denti.


6. Olio dell’albero del tè

Un’altra soluzione che fa miracoli non solo per lo sbiancamento dei denti, grazie ai principi attivi che contiene, ma anche per altre patologie dentali, è l’olio di melaleuca. È utile per curare gengiviti, afte, ascessi e alitosi.


Altri consigli utili

I denti bianchi sono sani, senza carie. Pertanto, è necessaria un’igiene orale ottimale. Un corretto spazzolino rimuove la placca batterica, che è parzialmente responsabile della colorazione dei denti e della riduzione del rischio di carie.

Come avere i denti più bianchi: 6 segreti per un sorriso bellissimo

Si consiglia di lavarsi i denti tre volte al giorno, idealmente dopo ogni pasto, per tre minuti. Si consiglia inoltre di utilizzare uno spazzolino adatto alle proprie esigenze, che non intacchi le gengive o lo smalto dei denti. Quando ti lavi i denti, è bene lavare prima i denti superiori, poi quelli inferiori.


Dovresti spazzolare delicatamente sia le gengive che la lingua per rimuovere quanti più batteri possibile dalla cavità orale. Inoltre, non dimenticare di usare il filo interdentale ogni giorno, poiché aiuta a pulire a fondo le aree in cui lo spazzolino non può penetrare.


Importante da sapere! Sì, ci sono prodotti che promettono di sbiancare i denti in uno, due giorni o anche sul posto, dopo un solo utilizzo. Ma a che prezzo? In genere contengono sostanze che attaccano sia lo smalto dei denti che le gengive.

Related posts

Leave a Reply