Subscribe Now
Trending News

Blog Post

Libri

Padre Ricco Padre Povero Recensione libro di Robert T. Kiyosaki 

Padre Ricco Padre Povero Recensione libro di Robert T. Kiyosaki

“Padre Ricco Padre Povero” di Robert T. Kiyosaki è un libro che ha contribuito enormemente all’inizio di un nuovo capitolo nella storia della mia vita.

Ero in un periodo di ricerca di un appartamento per vivere a Roma e non sono riuscita a trovare nulla secondo i desideri e il budget della nostra famiglia. Il tempo è passato e questo processo di ricerca ha iniziato a sopraffarmi…


Ad un certo punto, mi sono ricordata del libro “Padre Ricco Padre Povero” di Robert T. Kiyosaki. Questo libro mi è stato consigliato molto tempo fa, durante un corso di formazione in ambito finanziario-bancario, al quale avevo partecipato.

Ho sentito che “devo leggere questo libro ora”. Ho comprato il libro e credo di averlo letto lo stesso giorno.


Ero entusiasta di leggere questo libro, perché avevo ricevuto risposte ad alcune domande che mi stavano assillando. Mi ha anche illuminato in termini di mentalità finanziaria e altro ancora. Ho raccontato a mia madre le impressioni positive su questo libro senza dargli molti dettagli. Gli ho chiesto di leggerlo anche lei, e poi ne abbiamo parlato. Sono stata contenta di vedere che mia madre ha condiviso la stessa impressione dopo aver letto il libro.


Da quel momento, abbiamo rivisto il nostro elenco di criteri personali per la selezione di una casa e in un giorno abbiamo trovato l’appartamento in cui viviamo ora.

Libro recensioni Padre ricco Padre povero

Il libro “Padre Ricco Padre Povero” mi ha aiutato personalmente:

  • prendere una buona decisione finanziaria nella scelta della casa per la mia famiglia;
  • aprire le porte ad una più profonda conoscenza nel campo dell’educazione finanziaria;
  • per sradicare il desiderio di creare il percorso verso l’indipendenza finanziaria.

Recensioni libro Padre ricco Padre povero di Robert T. Kiyosaki


Robert T. Kiyosaki è un imprenditore, mentore, investitore e autore americano di origini giapponesi, nato e cresciuto alle Hawaii. È diventato finanziariamente libero e “ritirato” all’età di 47 anni ed è considerato l’autore di libri più venduto, questo libro è stato tradotto in 51 lingue e ha venduto oltre 41 milioni di copie in tutto il mondo.


Nel suo libro parla di denaro da una prospettiva “diversa”, presenta al lettore principi e lezioni finanziarie in un linguaggio molto semplice e familiare, il tutto ancorato alle esperienze vissute da un bambino piccolo con il padre ricco e il padre povero. Ha 228 pagine e comprende 10 capitoli, sei dei quali sono sotto forma di cosiddette lezioni:

Lezione I. Il ricco non lavora per denaro, fa in modo che il denaro lavori per lui

Lezione II.Conoscere le basi dell’economia

Lezione III. Cura i tuoi interessi

Lezione IV. Le tasse e il potere delle aziende

Lezione V I ricchi inventano il denaro

Lezione VI. Lavora per imparare – non lavorare per il denaro.


I plus di questo libro sono:

  • Il linguaggio non accademico facilita la lettura del lettore in modo piacevole, avvicinandolo alla scrittura dell’autore;
  • Spiegare in modo semplicistico i termini in campo finanziario ed esemplificarli attraverso varie situazioni quotidiane della vita dell’autore;
  • Le informazioni relative alla mentalità finanziaria sono facili da assimilare, poiché sono presentate sotto forma di storie dell’autore sulla sua infanzia, il che determina il lettore a identificarsi in una certa misura con le esperienze o i sentimenti dell’autore.

Padre ricco padre povero recensione libro

Gli svantaggi individuati sono:

Il contenuto del libro si basa sulla realtà del diritto tributario statunitense. Questo dovrebbe essere preso in considerazione, in particolare, quando l’autore parla dei suoi investimenti immobiliari.


Quello che mi è piaciuto molto di questo libro è che stimola l’interesse del lettore nell’esplorazione del campo dell’educazione finanziaria e lo spinge ad agire in questa direzione per uscire dalla “corsa dei topi”. Lo fa anche riflettere durante la sua lettura sulla sua vita finanziaria e personale, attraverso domande retoriche e racconti dell’autore sulle storie date dal Padre ricco e dal Padre povero.


Quello che non mi è piaciuto è che, su alcuni argomenti trattati nel libro, l’autore mostra una sottile riluttanza a fornire maggiori dettagli.

In conclusione, posso affermare con certezza che “Padre ricco Padre povero” è il libro che ha portato valore aggiunto alla mia vita e a quella della mia famiglia. Mi ha aiutato a vedere da un’altra prospettiva il ruolo delle finanze personali e degli investimenti nelle nostre vite, che non si impara a scuola o all’università.


Consiglio vivamente questo libro a tutti coloro che hanno letto o non hanno letto alcun libro di educazione finanziaria, perché sicuramente dopo averlo letto rimarranno con alcune idee applicabili a loro in quel momento.

Non vedo l’ora che tu mi dica in un commento se è piaciuto anche a te.

Se ti piace questo libro, ti consiglio di leggerlo anche Il segreto di Rhonda Byrne: Recensioni libro.

Buona lettura!

Related posts

Leave a Reply