Subscribe Now
Trending News

Blog Post

Libri

Recensioni del libro Un uomo migliore di Louise Penny 

Recensioni del libro Un uomo migliore di Louise Penny

“Louise Penny è la prova convincente che l’ambientazione canadese, i personaggi canadesi e il punto di vista canadese rappresentano uno strato profondo e ricco nella narrativa poliziesca contemporanea che non può e non deve essere trascurato.”

Louise Penny è un gigante nel mondo della narrativa poliziesca, un bestseller perenne del New York Times e vincitrice di innumerevoli premi, e con la pubblicazione del suo 15 ° titolo dell’ispettore capo Gamache, Un uomo migliore, estende ulteriormente la sua leggenda.


Recensione Un uomo migliore di Louise Penny libro


Armand Gamache è tornato a lavorare con la Sûreté du Québec dopo che un traumatico scontro a fuoco in una precedente avventura lo ha fatto retrocedere e sospendere.

Si ritrova assegnato ancora una volta per omicidio, ma questa volta subordinato a suo genero ed ex secondo in comando, l’ispettore capo Jean-Guy Beauvoir. Il pubblico si oppone energicamente alla sua reintegrazione, alcuni dei giovani agenti di Sûreté la pensano allo stesso modo, e la situazione è imbarazzante dappertutto.


Mentre il disgelo di aprile prende una brutta piega ei fiumi del Québec raggiungono livelli di piena, la Rivière Bella deve essere saccheggiata per proteggere il piccolo villaggio di Three Pines dal disastro. Mentre Gamache ei suoi vicini si preparano al peggio, vengono informati che una giovane donna di una proprietà isolata vicina è scomparsa.

Recensione libro Un uomo Migliore

Beauvoir gli chiede con riluttanza di indagare, e Gamache accetta, felice di avere un caso su cui concentrare la sua attenzione. Quando il corpo della donna viene trovato nel fiume in piena dopo un alterco in un vecchio ponte in decomposizione a monte, l’indagine si concentra rapidamente su suo marito, un ceramista sgradevole e bevitore con una storia di abusi coniugali e un evidente desiderio di sbarazzarsi di una moglie che non ama più. Possono trovare le prove per dimostrare che è colpevole di omicidio?


Un uomo migliore presenta ancora una volta il cast di personaggi locali di Penny, tra cui l’artista Clara Morrow, la poetessa ubriaca e disordinata Ruth Zardo, la libraia Myrna Landers e Reine-Marie Gamache, la moglie di Armand. Questa volta i riflettori sono puntati su Clara, che ha scelto incautamente di dipingere una serie di miniature che attualmente stanno ricevendo critiche orrendamente negative.


Louise Penny cammina sul filo del rasoio su un territorio accogliente con questi personaggi e la pittoresca ambientazione rurale del Québec di Three Pines. Corre il rischio di metterli in gioco contro gli elementi procedurali della polizia che dominano quando Gamache ei suoi colleghi di Sûreté proseguono le loro indagini, ma è una scrittrice troppo brava per scivolare e cadere. Usa questi personaggi locali per creare brevi e risonanti momenti di comprensione della condizione umana, il suo vero oggetto di studio.


Ad esempio, quando il padre della giovane donna assassinata si nasconde in una stanza della casa di Gamache, non volendo parlare con nessuno, Ruth si avvicina alla porta chiusa e cita qualcosa che lei gli dice che San Francesco ha detto a una donna che aveva perso suo figlio in un fiume: “Clare, Clare, non disperare. Tra il ponte e l’acqua, io ero lì “. Inaspettatamente, si mostra come un personaggio che può veramente parlare con la voce di un poeta.

Libro Un uomo migliore

Anche altre pennellate più brevi saltano fuori dalla pagina. All’inizio del romanzo, quando i nuovi lettori si stanno adattando al personaggio di Gamache e decidono se interessarsi o meno a lui, lei offre questa nota descrittiva:


“Indossava sempre giacca e cravatta, una camicia bianca fresca, come faceva oggi. Anche in campo. In segno di rispetto per la vittima e la famiglia. E come simbolo di ordine di fronte al caos che minacciava “.


Sicuramente, quelli di noi che amano anche indossare abiti e camicie bianche fresche possono solo sorridere e annuire per aver avuto la loro importanza per noi articolata così bene.

Penny ha uno stile di scrittura molto particolare di cui i lettori alle prime armi dovrebbero essere consapevoli: paragrafi brevi, uso frequente di frammenti di frasi, ripetitività. A volte sembra che stia raccogliendo i suoi pensieri da pezzi di argilla da modellare, un pezzo alla volta.

Leggi la sua descrizione di Gamache all’inizio del capitolo due:


“La sua carnagione era quella di qualcuno che aveva trascorso ore in campi aperti, in foreste umide, nella neve alta fino alle ginocchia, a fissare i corpi. E rintracciare coloro che li hanno fatti. 

Le rughe sul suo viso parlavano di determinazione. Di concentrazione. Di preoccupazione diffusa negli anni. E dolore. Distribuito su decenni. “


Questo ritmo irregolare richiede un po ‘di tempo per abituarsi, e potrebbe essere un po’ scoraggiante per i lettori che cercano uno stile di prosa più fluido e raffinato, ma fa parte di ciò che rende questa autrice così di successo in ciò che fa. Trasmette premura, volontà di esaminare una situazione da più angolazioni e un’incertezza simile a Clara su come l’intera cosa potrebbe essere accolta.


L’autore ha poco di cui preoccuparsi, tuttavia, su questo punto. Un uomo migliore è una degna aggiunta alla serie dell’ispettore capo Gamache e i suoi fan lo adoreranno. Allo stesso tempo, i lettori in generale dovrebbero considerare che forse gli autori di romanzi polizieschi canadesi sono in grado di scrivere in una vena atmosferica altrettanto bene, se non meglio, dei migliori dei loro omologhi scandinavi.

Se ti sono piaciute le mie recensioni, ti invito a leggere anche Il club di Takis Würger Libro Recensione.

 

Related posts

Leave a Reply